Ammatuna scopiazza

  Ammatuna scopiazza Persi quindici milioni di euro, ne annuncia quaranta appropriandosi del lavoro altrui. Cittadini preparatevi, quaranta milioni di euro stanno per essere scaricati a Pozzallo per la messa in sicurezza del Porto. Li sta portando l’On.le Ammatuna che su questa promessa dice di metterci la faccia, almeno quella che gli è rimasta dopo lo spreco dei quindici milioni che … Continua a leggere

MPA in conferenza stampa smentisce chi si appropria dei meriti altrui

  Oggi presso la sala dello Spazio Cultura“Meno Assenza”del Comune di Pozzallo alla presenza dei massimi esponenti provinciali dell’ MPA e del nuovo commissorio provinciale Mimì Arezzo è stata indetta una conferenza stampa per puntualizzare sul finanziamento dei 40 milioni di euro che devono essere destinati al porto di Pozzallo. Alla stampa è stata presentata tutta una serie di interventi … Continua a leggere

Mons. Staglianò vescovo della diocesi di Noto ospite d’onore nella trasmissione radiofonica di radiopozzallo1 “prima il piacere e poi il dovere” ideata e condotta da Antonello Mineo

  Il vescovo della diocesi di Noto ha accettato ben volentieri di essere ospite del programma radiofonico che sta riscontrando un notevole successo. “prima il piacere e poi il dovere”, ideato e condotto da Antonello Mineo, con la collaborazione di LORENZO IABICHELLA E LAURA GIALLONGO L’idea è stata lanciata dal conduttore della trasmissione radiofonica alcuni giorni fa, quella di avere … Continua a leggere

il presidente della Regione Lombardo riceverà i lavoratori della Socotherm con il sindaco Sulsenti insieme ai sindacati

  E’ stata significativa la richiesta avanzata dal sindaco di Pozzallo Giuseppe Sulsenti al presidente della Regione Raffaele Lombardo relativa alla questione Socotherm. Infatti domani sabato 21 novembre il presidente della Regione Sicilia on. Raffaele Lombardo riceverà a Catania il sindaco Sulsenti insieme ai lavoratori dell’ azienda

Pronostici seria A

Oggi si scende di nuovo in campo. L’undicesima giornata di campionato scatta con gli anticipi Juventus-Napoli e Milan-Parma. Le altre in campo domani alle 15, il posticipo è Palermo-Genoa, domani alla e 20.45. Il Palermo di Zenga ospita in casa il Genoa di Gasperini. Il Catania di Gianluca Atzori in trasferta contro la Fiorentina di Prandelli. Oggi si scende di … Continua a leggere

SBARCO A POZZALLO DI SOMALI RIFIUTATI DA MALTA

  Continua dalle 17 di stasera sino ad ora (19,55) lo sbarco di 296 clandestini suddivisi in tre unità della capitaneria di Porto di Pozzallo. Un morto, 43 donne, 26 bambini, 296 persone in tutto: questo il quadro di uno sbarco con molti immigrati in pessime condizioni di salute e decine di ambulanze a fare la spola tra il porto … Continua a leggere

SCARCERATO GIUSEPPE CAPPELLO, IL MURATORE ARRESTATO PER DROGA

  Ieri Giuseppe Cappello, 21 anni, pozzallese, è comparso per direttissima davanti al giudice monocratico del Tribunale di Modica, Giovanna Scibilia per rispondere di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. il magistrato ha accolto la richiesta del difensore del giovane, l’avvocato Francesco Giardina, disponendone la scarcerazione e condizionando la libertà all’obbligo di firma presso la stazione dei carabinieri. … Continua a leggere

Pozzallo Continua l’opera di soccorso per i volontari della Protezione Civile

  Otto sono i volontari della Protezione Civile di Pozzallo coadiuvati dall’ingegner Giovanni Gambuzza, insieme alla squadra di 5 volontari dell´Associazione Volontari città di Modica che svolgeranno a Gianpilieri e poi a Scaletta Zanclea attività di soccorso, continuando l’opera di altri volontari della Protezione Civile, impegnati ad aiutare la popolazione alluvionata. I tredici volontari della Protezione Civile di Pozzallo sono: … Continua a leggere

Ragusa 8 milioni di euro arrecato allo Stato irregolarità accertate dai finanzieri per le incompiute della sanità iblea

  4 i soggetti segnalati alla Procura Regionale della Corte dei conti di Palermo. Si tratta di persone in servizio nella ex Ausl 7, che hanno rivestito nel tempo incarichi dirigenziali nelle aziende ospedaliere di competenza. Il mancato completamento del secondo padiglione dell’ospedale «Maggiore» di Modica. Ma le irregolarità accertate dai finanzieri riguarderebbero anche l’acquisto e il mancato utilizzo di … Continua a leggere